venerdì 28 aprile 2017

Attento, sono nata da poco!

R.S.A. Bellani, Monza





Tutta la mia forza

Costretta alla carrozzina dopo l'operazione al femore. Tutta l'agitazione che rimane confinata nell'impossibilità del cammino. Il pianoforte come mediatore dell'agitazione. Ritmo e organizzazione e senso. Il pianoforte che si sposta per la forza.
E poi i primi passi in piedi.

R.S.A. Bellani di Monza







giovedì 27 aprile 2017

Appunti per un manuale di Musicoterapia con il malato di Alzheimer (2)



Una struttura possibile... in scrittura.


MANUALE DI MUSICOTERAPIA CON IL MALATO DI ALZHEIMER
Dall'intrattenimento musicale alla relazione sonora di senso


1. Premessa

2. Vitalità, risorse speciali, possibili strutture sonore del malato di Alzheimer

3. L'osservazione sonora. Indicatori diretti e indiretti

4. Il ritorno al bambino musicale. Regressione o nuova evoluzione?

5. Vibrazione, suono e ricordo. La memoria profonda oltre la dimensione cognitiva

6. Vibrazione e relazione sonora

7. Improvvisazione sonora e comunicazione

8. Massaggio sonoro e suonoterapia

9. Rispecchiamento sonoro. La struttura armonica e l'armonia della vita

10. Voce, respiro, coralità e coro

11. La forma canzone. Superare l'intrattenimento

12. La forma canzone. Costruzione di un percorso di senso cognitivo, emotivo e relazionale

13. La forma canzone. Dal noto all'ignoto. Destrutturazione delle forme e integrazione delle forme

14. Ritmo, armonia, movimento spontaneo e coreutico

15. L'armonia della natura, i suoni naturali e la stimolazione sensoriale del malato di Alzheimer

16. Tempo perso, tempo presente, tempo ritrovato

17. L'accompagnamento alla morte

18. Conclusioni




Appunti per un manuale di Musicoterapia con il malato di Alzheimer (1)

'Dall'intrattenimento alla relazione di senso.'
In scrittura... cerco un editore.

venerdì 7 aprile 2017

Dal riposo della vibrazione

Dal riposo della vibrazione che non è mai solo riposo ma anche ristoro, al risveglio, la sua unica parola è stata 'mamma'.

Da una seduta di musicoterapia presso l'R.S.A. Bellani di Monza.

giovedì 6 aprile 2017

La vibrazione vitale

Il ritmo è quello dettato dalle stereotipie. L'intonazione è offerta dallo strumento o dai suoni spontanei della voce. La vibrazione porta l'energia e l'incontro. Lei si presta all'incontro, con le sue emozioni taglienti e l'ostinazione a suonare per più di mezz'ora nonostante tutto.

Foto dalla seduta di musicoterapia di oggi presso l'R.S.A Agostoni di Lissone.

la musica della natura

C'è un'armonia tutta musicale nella natura.
Quando è possibile, per andare nella stanza dei suoni, attraversiamo il parco. Alcune delle cose più belle e più 'musicoterapiche' sono accadute in questo tragitto.
Foto dalla seduta di musicoterapia di oggi presso l'R.S.A. Agostoni di Lissone

Il coro SonoraMente raccontato da Il Redattore Sociale

Un articolo di Dario Paladini parla del nostro lavoro con il coro SonoraMente , un progetto di Walter Vinci Onlus. Di seguito una par...