venerdì 6 maggio 2016

Vado via col tamburo

Dal 'non mi fido, non ti conosco', fatto di tensione e rifiuto.
Attraverso il suonare insieme, che ristabilisce un contatto oltre l'impossibilità delle parole.
Al movimento 'andiamo' io lui e la sua amica, il tamburo sotto il braccio.

Amicizia stabilita, nella prima seduta di musicoterapia col signor Mino.

Il coro SonoraMente raccontato da Il Redattore Sociale

Un articolo di Dario Paladini parla del nostro lavoro con il coro SonoraMente , un progetto di Walter Vinci Onlus. Di seguito una par...