giovedì 9 maggio 2013

Le mani sul tamburo

Bruno ha un preciso senso del ritmo, malgrado la sua tendenza a scappare nelle sue canzoni stereotipate e ripetute all'infinito. Le sue mani di lavoratore su uno djembé, durante un incontro presso l'R.S.A. Agostoni di Lissone.



La sequenza del mazzo di fiori e la campana tibetana

La manipolazione simbolica di strumenti e fiori, in una giornata piena di luce prima del temporale.
Con Lucia, presso l'R.S.A. Agostoni di Lissone.






Il coro SonoraMente raccontato da Il Redattore Sociale

Un articolo di Dario Paladini parla del nostro lavoro con il coro SonoraMente , un progetto di Walter Vinci Onlus. Di seguito una par...